I prodotti Aveda sono all’altezza della loro reputazione di purezza?

asdf
Denny Kemp Salon a Minneapolis vendeva solo prodotti Aveda, ma ora offre altre due linee di prodotti che non pretendono di essere completamente naturali.

Se hai mai usato prodotti Aveda, conosci i segni rivelatori the gli aromi possono sembrare allo stesso tempo mentolati e dolci; i nomi dei prodotti che reclamizzano rosmarino, semi di lino e aloe fanno sembrare che gli ingredienti siano stati pizzicati direttamente dal giardino.

Quegli aromi da giardino praticamente si riversano su Rachel Huss, che si è appena fatta i capelli all’Istituto Aveda di Minneapolis. Lei è un grande fan dei prodotti, e fondatore di Aveda, Horst Rechelbacher. Il suo approccio vegetale ai prodotti di bellezza ha impresso in modo indelebile l’azienda.

asdf
Rachel Huss ha i capelli fatti all’Istituto Aveda di Minneapolis. Lei è un grande fan dei prodotti e Aveda fondatore Horst Rechelbacher.

“Sicuramente amo ciò che il fondatore believes ciò che crede in termini di utilizzo organico, e la loro dichiarazione di missione per aiutare l’ambiente e altre culture in tutto il mondo,” Huss dice.

Dieci anni dopo Rechelbacher venduto Aveda a Estee Lauder, l’azienda continua a tromba un messaggio eco-friendly. L’anno scorso, è diventata la prima azienda di bellezza a produrre utilizzando il 100% di energia eolica. La portavoce Suzanne Dawson dice che Aveda sta cercando la certificazione biologica per più dei suoi ingredienti.

“Ora, il 90% di tutti gli oli essenziali che utilizziamo nella nostra azienda sono certificati biologici e l ‘89% degli ingredienti vegetali crudi sono certificati biologici”, afferma Dawson.

“Una società come Aveda, con il sostegno di miliardi di dollari Estee Lauder, dovrebbe davvero essere in prima linea innovando i prodotti più sicuri sul mercato.”

Ma ciò non significa che tutti gli ingredienti Aveda siano naturali. E questo è angosciante per Kay Wasyliszyn di St. Paul.

“Abbiamo vinto un paniere di prodotti Aveda a un evento di beneficenza, e siamo rimasti davvero entusiasti fino a quando abbiamo guardato online e visto cosa c’era nei prodotti, e non abbiamo finito per usarli.”

Wasyliszyn è incinta. Con un bambino in arrivo, lei e suo marito sono particolarmente vigili sui prodotti che usano. Quando hanno trovato un sito Web che mostrava alcuni degli ingredienti potenzialmente tossici nei prodotti di Aveda e di altre aziende, erano preoccupati.

Il sito Web si chiama Skin Deep. E ‘ gestito dai gruppi watchdog il Gruppo di lavoro ambientale e la campagna per cosmetici sicuri.

Il sito Web utilizza informazioni provenienti dal governo e altre ricerche, e quindi valuta la tossicità dei prodotti per la cura personale su una scala di 1-10. Un certo numero di prodotti Aveda ha un basso ranking di 2, ma altri salgono a 7 sulla scala.

Stacy Malkan con la campagna per cosmetici sicuri dice che quelle classifiche tossicità più elevati sui prodotti Aveda derivano da ingredienti del sito Web Skin Deep dice può irritare la pelle, danneggiare il sistema riproduttivo, o disturbare gli ormoni.

asdf
Kay Wasyliszyn e suo marito, Shawn Wenzel, hanno un bambino in arrivo e dicono di essere particolarmente vigili sui prodotti che usano. Quando hanno trovato un sito Web che mostrava alcuni degli ingredienti potenzialmente tossici nei prodotti di Aveda e di altre aziende, erano preoccupati.

Malkan pensa che l’azienda dovrebbe fare meglio.

“Un’azienda come Aveda, con il sostegno del miliardario Estee Lauder, dovrebbe davvero essere in prima linea innovando i prodotti più sicuri sul mercato”, afferma Malkan. “Invece, penso che quello che abbiamo visto è una tendenza che le principali aziende multinazionali di bellezza affrontano molta pressione per mantenere bassi i costi e utilizzare molti ingredienti petrolchimici sintetici economici.”

Ma il sito Web Skin Deep lascia alcune lacune not non indica quali livelli di dose sono dannosi. E Aveda dice che il database a volte attinge a formule non più in uso.

A quanto pare, la società ha eliminato gradualmente un ingrediente associato alla rottura dell’ormone, i parabeni, anche se la Food and Drug Administration afferma che i parabeni sono sicuri. Suzanne Dawson di Aveda dice che circa la metà dei prodotti dell’azienda non li contiene più.

“Quindi abbiamo circa 350 prodotti che sono là fuori ora che sono conservati senza parabeni, e abbiamo un piano molto attivo in atto per sostituire il resto”, dice Dawson.

asdf
Il fondatore di Aveda Horst Rechelbacher ha impresso in modo indelebile il suo approccio ecologico e vegetale ai prodotti di bellezza sull’azienda. L’anno scorso, Aveda è diventata la prima azienda di bellezza a produrre utilizzando il 100% di energia eolica.

Aveda affronta anche critiche dall’altra parte dello spettro, da parte di persone che si preoccupano meno della purezza del prodotto che delle prestazioni.

Denny Kemp salon di Minneapolis vendeva solo prodotti Aveda, ma ora offre altre due linee di prodotti che non pretendono di essere completamente naturali. Lo stilista Manuel Villarreal si è formato presso Aveda e utilizza i prodotti dell’azienda da oltre un decennio. Ama Aveda, ma a volte, vuole usare prodotti che lo stile o tenere meglio.

“Improvvisamente ti rendi conto che hai messo un po’ di sostanze chimiche, funziona meglio. Devi andare, credo, al lato oscuro in modo che funzioni”, dice Villarreal.

Tuttavia, ci sono soldi da fare per Aveda che spinge la sua agenda naturale. Secondo alcune stime, è probabile che il mercato dei prodotti personali naturali e biologici cresca della metà nei prossimi due anni.

Galleria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.