Come Il BJJ Rosso Cintura è Diventata un’Arma Politica Che cambierà Jiujitsu Storia

Fonte: jiujitsutimes youtube

Un paio di anni fa jiu-jitsu tifosi hanno dato una vera delizia. Un momento di benessere che ha fatto rapidamente il giro su Internet. Rickson Gracie, una delle figure più amate nell’arte, è stato assegnato la sua cintura rossa, che lo rende uno di una manciata di uomini vivi per guadagnare il rango. Cosa c’è di più, è stato promosso da suo fratello maggiore Rorion, insieme a una squadra Avengers calibro di cinture nere e corallo. E ‘ stato tutto girato, e sembrava essere un momento toccante tra fratelli. Almeno, all’esterno.

Ma con il passare delle settimane, divenne chiaro che il Maestro Rickson non indossava la sua nuova cintura. Quando è stato chiesto a un seminario su di esso, ha dato una risposta delicata: la decisione di promuovere dovrebbe essere fatta da una pluralità di leadership BJJ.

Ciò ha indotto una discussione imbarazzante nella comunità BJJ. Non per la dignità della cintura di Rickson, che era universalmente supportata. Piuttosto, si trattava di ciò che una cintura rossa BJJ è in realtà, e chi può dare loro. Più voci si sono unite alla conversazione, più è diventato chiaro che non lo sappiamo davvero.

Quando Rickson ha spiegato la sua riluttanza a indossare la cintura, ha fatto il punto che un consiglio anziano di qualche tipo dovrebbe prendere la decisione di assegnare un onore così alto. Tale “consiglio” non esiste attualmente e Rickson ha lasciato intendere che il suo obiettivo è quello di crearne uno, tramite la sua nuova organizzazione, la Jiu-Jitsu Global Federation (JJGF).

Che solleva una nuova domanda: abbiamo davvero bisogno di un altro organo di governo BJJ, sostenendo di essere l’unico vero standard da cui tutti dovrebbero seguire?

Rickson è stato promosso da Rorion e da un gruppo informale di leader della comunità come Pedro Sauer, Fabio Santos e Jean Jacques Machado. Mentre la maggior parte di questi maestri sono tecnicamente una parte della IBJJF, si affiliano principalmente con la confederazione perdere di studenti Helio Gracie. Lo stesso Helio Gracie era famoso per aver tollerato l’IBJJF, ignorandolo e snobbandolo molte volte.

Sebbene Helio non abbia mai veramente creato un’organizzazione concorrente, il suo esercito di studenti ha mantenuto la sua tradizione di fare le proprie cose. Helio stesso ha stabilito le sue regole dell’accademia su quando gli studenti erano idonei per vari gradi. Li ha anche rotti molte volte, spesso assegnando gradi al di fuori dei propri requisiti di tempo a studenti promettenti. Rorion continuò la tradizione, assegnandosi una cintura rossa dopo la morte di suo padre, rendendo la leggendaria cintura rossa simile a una corona che viene passata di padre in figlio.

Poi c’è l’elefante nella stanza: l’IBJJF. Un’organizzazione che ha effettivamente definito i requisiti della cintura rossa BJJ in base ai requisiti di tempo e si è attaccata a loro. E mentre non sono mai stati in grado di ottenere l’intera comunità a cadere in linea, sicuramente detengono la maggior parte della quota di mercato quando si tratta di un set di regole e standard di cintura. Non è che i loro requisiti di cintura siano terribilmente irragionevoli. Premiano il tempo e il servizio alla comunità. Un sacco di tempo dentro. Come dovrebbe essere.

Quindi perché non possiamo semplicemente scegliere qualcosa e attenerci ad esso?

In realtà, il problema con la cintura rossa non è che non possiamo essere d’accordo sui requisiti, è che troppe persone vogliono l’onore di premiarli. Dopotutto, cedere che IBJJF controlli ufficialmente chi fa e non viene promosso a red o addirittura coral belt, sarebbe essenzialmente ammettere che sono la più alta autorità nell’arte. Per alcuni nel clan Gracie, possono tollerare educatamente l’organizzazione fondata da Carlos Gracie Jr., purché non dica loro cosa fare.

È questa stessa cortesia che rende la comprensione dello scaglione superiore del BJJ così confusa per gli studenti regolari. A seconda di dove si va, si ottiene completamente diversi ri-telling della storia, con i nomi chiave lasciati fuori del tutto. È per questo che la maggior parte delle persone sarebbe sorpresa quando apprende quante cinture rosse ci sono, o che molti dei nomi sulla lista sono persone in gran parte sconosciute in America.

A seconda del database controllato, i nomi principali mancano da vari database red belt autorevoli. Leggende come Rorion Gracie e Pedro Valante Sr. non sono nemmeno nella lista delle cinture rosse a BJJ Heroes. Allo stesso modo, database red belt della Gracie University ha solo cinque nomi in esso. E IBJJF? Non un solo membro del clan Helio Gracie può essere trovato su di esso, anche se ha un paio di cinture nere Helio Gracie come Gran Maestro Mansor.

” Chi se ne frega?”Potresti chiedere. La cintura non importa comunque. Forse no, ma la storia lo fa. Ed è quello che la cintura rossa rischia di diventare, solo un altro strumento nella guerra per i libri di storia BJJ, dove riconosciamo alcuni dei grandi, ma lasciamo che altri svaniscano nell’oscurità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.