Che cosa sono i chiodi galvanizzati?

I chiodi zincati sono coperti con un rivestimento protettivo di zinco.
I chiodi zincati sono coperti con un rivestimento protettivo di zinco.

I chiodi zincati sono un tipo speciale di chiodo utilizzato nella costruzione. Hanno subito uno speciale processo di galvanizzazione, che prevede la loro copertura con un rivestimento di zinco al fine di formare una barriera protettiva. Questa barriera funziona anche come anodo sacrificale, il che significa che il rivestimento si dissolverà prima del metallo all’interno, se la barriera stessa viene danneggiata.

I chiodi zincati non arrugginiscono facilmente, rendendoli preferiti per la costruzione.'t rust easily, making them preferred for construction.
I chiodi zincati non arrugginiscono facilmente, rendendoli preferiti per la costruzione.

L’ossido di zinco, che è una polvere bianca fine, viene utilizzato per rivestire le unghie perché non rompe la superficie del metallo sottostante e non distrugge l’integrità delle unghie. La barriera protettiva fornita dallo zinco presenta molti vantaggi, tra cui la prevenzione dell’ossidazione. In questo modo, i chiodi zincati sono altamente resistenti alla ruggine e alla corrosione.

La zincatura a caldo viene spesso utilizzata per rivestire cavi, fogli e chiodi in acciaio.
La zincatura a caldo viene spesso utilizzata per rivestire cavi, fogli e chiodi in acciaio.

Molti chiodi zincati ricevono un sottile strato di zincatura attraverso un processo chiamato galvanizzazione, che viene anche definito elettro-galvanizzazione. Con questo processo, il metallo elettricamente conduttivo viene zincato con l’aiuto di una corrente elettrica. Ciò si traduce in uno strato liscio e uniforme di zinco. I chiodi che sono stati galvanizzati attraverso la galvanizzazione, tuttavia, non sono in grado di resistere all’esposizione continua a materiali corrosivi come l’acqua salata. Pertanto, le unghie necessarie per questo scopo dovrebbero essere create con il processo di immersione a caldo, che si traduce in uno strato molto più spesso di zinco.

La zincatura-l'applicazione di rivestimenti protettivi di zinco su acciaio o ferro-viene spesso eseguita utilizzando macchine speciali negli stabilimenti di produzione.
La galvanizzazione-l’applicazione di rivestimenti protettivi di zinco su acciaio o ferro-viene spesso eseguita utilizzando macchine speciali negli stabilimenti di produzione.

Tradizionalmente, il metodo utilizzato per testare l’efficacia di un rivestimento di galvanizzazione è quello di determinare la sua resistenza a una nebbia salina. I chiodi zincati con rivestimenti sottili non sono in grado di resistere a questi tipi di abrasioni superficiali per lunghi periodi di tempo, ma sono generalmente tutto ciò che è necessario per la maggior parte degli scopi residenziali, anche se alcune precauzioni dovrebbero essere tenute a mente.

I chiodi zincati sono tipicamente utilizzati dai proprietari di case per progetti all’aperto e quelli realizzati con galvanotecnica sono spesso luminosi e lucenti. Non sono una buona scelta per essere utilizzati con sequoia, cedro o legname trattato, perché gli acidi e le sostanze chimiche in questi boschi divoreranno il rivestimento di zinco. Ciò farà sì che le unghie arrugginiscano e lascino strisce nere intorno all’unghia nel legno. Invece, dovrebbero essere usati chiodi zincati meccanicamente, che sono grigi opachi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.