Charlie Weis ha guadagnato una quantità pazzesca di denaro per non fare il suo lavoro

I contratti sportivi possono essere una cosa schizzinosa. In campionati come NBA e MLB, il denaro è garantito, quindi un giocatore può essere un busto e ricevere ancora un giorno di paga pesante. In effetti, a volte una squadra pagherà anche un giocatore per lasciare completamente il franchise.

I buyout non sono solo limitati ai giocatori. Allenatori, soprattutto a livello di college, a volte può fare una quantità impressionante di denaro da una scuola semplicemente per smettere di coaching. Nessun allenatore ha fatto un lavoro migliore di Charlie Weis.

Weis è stato licenziato da Notre Dame nel 2009. Ha ricevuto l’ultima rata del suo accordo di buyout a dicembre di 2015, ma Notre Dame ha appena rilasciato la sua dichiarazione dei redditi federale questo mese. L’importo finale che Weis ha ricevuto dalla scuola è stato di $18,967,960. Ha ricevuto million 6,6 milioni quando è stato licenziato e circa million 2,05 milioni in ogni anno successivo, più quasi $470.000 nel 2010 da Play By Play Sports LLC, un’entità multimediale e di marketing che appartiene a Notre Dame Sports Properties. Nel complesso, Weis ha ottenuto quasi million 19 milioni semplicemente per non allenare i Fighting Irish.

Questa è già una quantità impressionante, ma Weis ha ricevuto un buyout simile (anche se più piccolo) dai Kansas Jayhawks dopo essere stato licenziato in 2013. Dopo due stagioni abissali, i Jayhawks gli hanno dato un buyout che alla fine ha finito per valere million 5.6 milioni.

Jonathan Daniel/Getty Images

Weis si è comportato così male che due scuole separate lo hanno pagato per andarsene. Se stai tenendo il punteggio a casa, ha fatto circa million 24.6 milioni per non allenare. Per aggiungere la beffa al danno, i Fighting Irish pagavano anche l’ex allenatore Ty Willingham 6 650.000 in un buyout separato mentre davano soldi a Weis.

In totale, Notre Dame e Kansas pagato Weis million 64,5 milioni. Più di un terzo dei suoi soldi proveniva da buyout. Ha compilato un record di carriera di 41-49 presso le due scuole. Se togli i suoi primi due anni da Notre Dame, le sue squadre hanno accumulato un record di 22-43 in poco più di cinque stagioni.

È piuttosto spettacolare pensare che un allenatore che sfoggia un .455 percentuale di vincita può ancora fare così tanti soldi. Ma Weis ha fatto un ottimo lavoro negoziando il suo contratto per assicurarsi che non importa come ha fatto sul campo, avrebbe ottenuto un grande stipendio a prescindere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.